Predicato nominale. Via A. Gramsci, 26 25124 Brescia (Italia) tel. I verbi copulativi sono: sembrare, parere, divenire, nascere, restare, morire, ecc. 3 Promettimi / di non fare sciocchezze. Traduzione in contesto di sollen, con esempi d'uso reale. Il predicato nominale è formato dall'unione del verbo essere ( nella maggior parte dei casi) - detto còpula - a cui viene aggiunto un nome o un aggettivo che si riferiscono al soggetto, denotandone una qualità e completando il significato del verbo essere, che da solo non può reggere il significato della frase. seguito da una preposizione con il dativo oppure “appendere” seguito da una preposizione con l’accusativo. Carlo è triste. In poco tempo il nostro cucciolo di labrador …… un vero colosso. 15 • Nel caso di un nucleo con verbo zerovalente non esistono né soggetto né “predicato”, perché tutto il contenuto del nucleo della frase è nel verbo. verbale o nominale? I verbi vanno divisi in due categorie: i copulativi ed i predicativi. maggiori informazioni Accetto. Tutti questi verbi formano il predicato con verbo copulativo e, ricordo ancora una volta, che hanno la stessa funzione della copula nel predicato nominale, cioè servono a collegare il soggetto al complemento che introduce, chiamato complemento predicativo del soggetto. Buongiorno, amici! Di seguito alcune frasi con verbi copulativi (in grassetto il verbo copulativo, in rosso il predicato nominale) Constituido por DETERMINANTE SUSTANTIVO Constituido por VERBO PREDICATIVO COMPLEMENTOS VERBALES COMPLEMENTO DIRECTO COMPLEMENTO INDIRECTO COMPLEMENTO CIRCUNSTANCIAL COMPLEMENTO PREDICATIVO ATRIBUTO COMPLEMENTO AGENTE Y Complementa al núcleo de Sujeto, cuando el verbo es copulativo VERBAL NOMINAL VERBO COPULATIVO … – verbi intransitivi indicanti un modo di essere del soggetto: nascere, vivere, crescere, morire, restare, rimanere. La città di New York viene chiamata la Grande Mela. Prova il livello più facile oppure il livello più difficili se ti senti già padrone della lezione trattata. "Edoardo non può venire con noi". Ora vi presento una tabella per fissare in mente questi verbi. Sulla distinzione tra verbi copulativi e verbi predicativi. Nivel inicial. In particolare Tommaso Fragassi ha chiesto una spiegazione, con qualche esempio, dell'uso in forma assoluta dei verbi copulativi. È predicato nominale, se consiste in un nome o in un aggettivo, che indica una qualità o una condizione del soggetto.In questo caso si unisce al soggetto mediante il verbo essere. Completa le seguenti frasi con il verbo copulativo che ritieni opportuno. O verbo, xunto cos complementos que o acompañan, forman o , que expresa o que fai ou o que é o . La unión de un verbo copulativo y de su complemento obligatorio se llama predicado nominal mientras que cuando se trata de un ... cosa que no ocurre con los verbos predicativos. Il verbo più usato in funzione di copula è il verbo essere. 2. come predicato nominale, il nome è sempre collegato al soggetto dalla copula o da un verbo copulativo. ¾ Leggi le seguenti voci verbali dei verbi ESSERE e AVERE e scrivile al posto giusto, nel testo. Tre. Actas del II Congreso Internacional de Lexicografía Hispánica, pp.367-372 Sono verbi copulativi quelli che completano il loro significato con un aggettivo o con un nome. apposizione, predicato verbale, nome del predicato, due apposizioni, predicativo del soggetto, due attributi, forma una frase con un elemento a scelta, attributo, predicato nominale, copula, predicato verbale , due soggetti, verbo copulativo, forma una frase con almeno due elementi. 4) Rendere pan per focaccia. tardo copulatīvu(m), derivato dal lat. 2 GRAMÁTICA Se aplica al verbo o a la oración que tiene predicado: oración predicativa; verbo predicativo. Il pullover di lana di Giulia ….. soffice nonostante i numerosi lavaggi. Vi aiuterò con un piccolo ripasso per fissare bene l’argomento. Cliccare sul proverbio per leggere la spiegazione. In questo periodo le uscite ……. Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. – i verbi che funzionano come il verbo essere, cioè come “copula”, in quanto collegano il soggetto a un nome o a un aggettivo, ad esempio: sembrare, parere, diventare, divenire, risultare, mostrarsi, annunciasi, rendersi. Non scoraggiatevi! Tags: Italiano. Nel primo caso, funziona come un collegamento tra il soggetto grammaticale e l'attributo. [dal lat. Home Vero o falso? Quando divenne vecchio e stanco, chiese ospitalità al re Licomede che, dapprima lo accolse benignamente, ma poi lo fece precipitare a tradimento in un burrone. Mio fratello era con i tuoi cugini; Queste chiavi saranno di Lucia. È predicato nominale, se consiste in un nome o in un aggettivo, che indica una qualità o una condizione del soggetto.In questo caso si unisce al soggetto mediante il verbo essere. [di aggettivo, che ha la funzione di predicato che specifica un nome] attributivo … Enciclopedia Italiana. «Tutti abbiamo dentro un’inaspettata riserva di forza. –v. "Maria non vuole sentire ragioni". eccessive. 1) Raccontare per filo e per segno. Sintaxis 1. Correzioni e suggerimenti. In realtà è bene impararli a memoria, quindi è necessario impiegare un po’ di tempo in più nello studio a casa … Ci vuole un pizzico di impegno e attenzione. Carlo è triste. da Pulcinella Molti attori inglesi sono stati nominati baronetti. II Anno | 3 Aprile 2019 verbo copulativo + complemento predicativo del soggetto. = Io, però, esisto.) Il dottor Verdi è stato eletto sindaco della città. Per l’analisi logica di frasi con verbi copulativi tieni conto di queste indicazioni: 1) Sono presenti delle frasi in cui il verbo copulativo è il verbo essere: in questo caso la voce del verbo essere, unita a nome o all’aggettivo che la segue, forma un predicato nominale; Il predicato nominale è il sostantivo o aggettivo retto sia dalla copula che da un verbo copulativo. Registrati e avrai gratis la possibilità di salvare tutti i progressi ottenuti negli esercizi del corso di grammatica italiana. [di verbo, che costituisce da solo il predicato verbale] copulativo. Il complemento predicativo è un aggettivo o un sostantivo che si riferisce grammaticalmente al soggetto o al complemento oggetto, ma completa il significato del verbo. sia la, Il Dolce di ricotta con salsa al cioccolato alle. Risposta . Si dice verbale un predicato che esprime da solo e compiutamente l'azione compiuta dal soggetto o la sua condizione. Scrivi 3 frasi con il verbo essere con significato proprio e 3 frasi con essere in funzione di ausiliare. Presso i Greci Teseo fu considerato l’inventore della lotta e fu ricordato come re saggio e giusto. necessitano di essere accompagnati da un nome o da un aggettivo che ne completa il significato (verbo essere con funzione di copula e altri verbi copulativi come sembrare, apparire, diventare...*) dà origine al predicato verbale (es. Altri verbi copulativi possono funzionare sia come copulativi sia come predicativi, seguiti da un complemento indiretto; in questi casi formano un normale predicato verbale: Teseo, figlio di Etra, fu considerato l’idolo dell’Attica. 030/2993.1 – fax 030/2993.299 - P. IVA 00272780172 La maggioranza dei verbi appartiene a questa categoria, infatti essi esprimono un’azione. Es. Descrizione: spiegazione sui verbi copulativi comprensiva di utili esempi: sono verbi che necessitano di un altro verbo, un nome, un aggettivo o un avverbio per avere senso compiuto. Anonimo 5 febbraio 2016 10:19. ma sono morta che predicato è '? Se il verbo è non-copulativo, d'altra parte, è costituito un predicato verbale con il verbo come nucleo. Si dice nominale un predicato formato da una voce del verbo essere seguito da un aggettivo o un nome o da un pronome o da un'altra parte del discorso che sostituisca il nome. appellativi (chiamare, dire, soprannominare, definire), elettivi (eleggere, nominare, dichiarare), estimativi (stimare, giudicare, credere), effettivi (fare, ridurre), quando sono espressi in forma passiva. un rimed, A Carnevale non mancano i dolci fritti e le ricett, Mi metterò una maschera Nella frase in questione hai, sì, un predicativo del soggetto, ma il verbo 1 Era arrabbiatissimo / e urlava, / minacciando. Il mio dentista è considerato molto capace. Risposte. LA SCUOLA S.p.A. Teoría y práctica sobre los tipos de predicado y el atributo. In questa parte del sito puoi esercitarti e capire attraverso i nostri esercizi se hai compreso la spiegazione grammaticale e se riesci a metterla in "pratica". Grammatica italiana con nozioni di linguistica – Dardano e Trifone, pag 108 Per esempio, confrontando la frase: p. comprendente il soggetto, la copula e un predicato nominale verbo copulativo loc.s.m. Conoscete queste delizie? Ci ……. 3) Reggere il sacco. Nessuna paura! subito chiaro che la situazione volgeva a nostro favore. distingui i predicati verbali, i predicati nominali e i predicati con verbi copulativi Predicato verbale Predicato nominale Predicato con verbo copulativo Una fitta nebbia coprì la vallata Maria mi è sembrata molto triste Matilde è un noto romanzo di Roal Dahl Quel cagnetto bianco sembra buonissimo Программа по истории в начальной школе, Программа по математике в начальной школе, Programma di grammatica seconda media media, Suoni dolci e suoni duri delle lettere C e G. sembrare, parere, divenire, diventare, apparire, risultare, riuscire; i verbi intransitivi che indicano un modo di essere, come nascere, morire, crescere, vivere, restare, rimanere, stare…; i verbi appellativi (essere dato, essere chiamato…), elettivi (essere nominato, essere eletto…) ed estimativi (essere ritenuto, essere considerato, essere stimato…) nella forma passiva. La prossima volta che analizzerete una frase sarà una passeggiata! • Nel caso di un nucleo con verbo monovalente, il “predicato” è costituito dal solo verbo. 1. In questa parte del sito puoi esercitarti e capire attraverso i nostri esercizi se hai compreso la spiegazione grammaticale e se riesci a metterla in "pratica". specifico - può dare informazioni anche da solo (p.e. Per esempio: La macchina è blu / la mamma sembra arrabbiata / il suo fidanzato è luca. Merende golose e sfiziose per tutti i gusti! This paper considers the specific characteristics of those directives uttered using a copulative verb in Roman comedy. Translations in context of "infinitive" in English-Italian from Reverso Context: Telekinetic motion is occurring with an infinitive velocity. This video is unavailable. Servono a collegare il soggetto a un nome o a un aggettivo e hanno quindi una funzione analoga a quella del verbo essere, che come sappiamo si chiama copula. b) Il predicato nominale invece è costituito dal verbo essere (che viene chiamato copula perché viene usato come verbo copulativo) o da altri verbi copulativi (sembrare, divenire; cioè quei verbi che si uniscono ad un aggettivo) + un nome o aggettivo. Risposte. Il complemento predicativo – spiegazione ed esempi Sergio De Tomi. Rispondi . infine, come complemento predicativo del soggetto , il nome si differenzia dall’apposizione perché determina tanto il verbo quanto il soggetto, e dal predicato nominale perché non è collegato al soggetto da un verbo copulativo. Different variables are included in the analysis: the social Tanti esercizi per te. il verbo "essere" è predicato verbale, in quanto non descrive il soggetto (mediante l'uso di sostantivi o attributi), ma ha piuttosto il senso di "gioca" (nella squadra di calcio). Cresciuto libero, si dedicò fin da fanciullo alla caccia e si consacrò al culto di Artemide. Come faccio a capire quando un verbo e copulativo e nn predicato nominale?? Spiegherò questo complemento in un altro articolo. 0. Mentre parlava Carlo pareva stanco. Prova il livello più facile oppure il livello più difficili se ti senti già padrone della lezione trattata. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Verbo copulativo Il verbo copulativo è quello che svolge la funzione di copula (cioè la funzione di congiungere il soggetto con l'aggettivo o con il nome del predicato nominale) al posto del verbo "essere" nelle proposizioni con predicato nominale. Gli insegnanti……. Insegnare mi completa; mi rende felice saziare le curiosità, risolvere i dubbi, capire gli errori, sottolineare i punti di forza, ripartire dallo sbaglio per raggiungere un buon risultato. Tuttavia non mancano esempi di altri verbi che, unendosi ad aggettivi, fungono da verbi copulativi. Il rapporto tra il complemento predicativo e il suo riferimento riflette quindi una struttura ‘minima’ di predicazione nominale che è alla base sia delle strutture copulative, con verbo intransitivo e complemento predicativo del soggetto, sia di quelle transitive con complemento predicativo dell’oggetto (cfr. Sono predicativi i verbi che hanno un significato autonomo, formando quello che in analisi logica viene definito “predicato verbale”. Silvia ……molto sicura di sè, in realtà è piuttosto timida. Perciò, per parte mia, sono giunto alla conclusione che sarebbe meglio considerare i predicati con verbo copulativo una categoria a sé stante. Ficha de El tratamiento de verbos con valor "pseudo-copulativo" que expresan cambio en los repertorios lexicográficos didácticos del español. Risposte. Il verbo si chiama copula; l’aggettivo che lo accompagna e che completa il senso si chiama nome del predicato; l’insieme copula + predicato forma il predicato nominale. Anche il verbo essere svolge funzione di predicato verbale quando significa “esistere”, “stare”, “trovarsi”, “rimanere”, “appartenere” (“essere di”), “risiedere”: Il cane è nella sua cuccia Mio fratello era con i tuoi amici Queste chiavi sono di Lucia I verbi copulativi non hanno un significato compiuto Luca si sentì orgoglioso delle lodi del professore. Il predicato verbale, anche in questo caso, è il passato prossimo formato dall'ausiliare avere seguito dal participio passato del verbo incontrare. Watch Queue Queue Fu l’eroe di molte avventure tra cui la conquista del Vello d’oro. Watch Queue Queue. Si distingue in verbale, nominale e predicato con verbo copulativo. El verbo copulativo por excelencia en italiano es essere (‘ser’). Predicati, spiegazione Il predicato è l'elemento fondamentale della frase. Il principale verbo copulativo è essere, altri sono: Con tutti questi verbi il nome del predicato , cioè l’aggettivo o il nome che seguono il verbo, prende il nome di complemento predicativo del soggetto. Prima di tuffarci negli esercizi, vediamo le più importanti preposizioni di luogo che possono reggere sia il dativo che l’accusativo, a seconda che il predicato verbale della frase sia un verbo di moto al luogo o stato in luogo: auf an zwischen neben vor unter über hinter in. un vero esperto di arte messicana. In realtà è bene impararli a memoria, quindi è necessario impiegare un po’ di tempo in più nello studio a casa …. Se il verbo servile esprime volontà o desiderio come volo (voglio), nolo (non voglio), cupio (desiderio), si può trovare il costrutto dell’ accusativo e infinito. v. che congiunge il soggetto al predicato nominale (ad es. Lezione di italiano per le classi quarta e quinta di scuola primaria, sul gruppo del soggetto e gruppo del predicato. Grammatica italiana con nozioni di linguistica – Dardano e Trifone, pag 108. Rispondi Elimina. 3 Trascrivi la frase minima (soggetto e predicato) ... 4 Sottolinea le frasi implicite, cioè quelle con il verbo all’infinito, al participio, al gerundio. Spiegherò questo complemento in un altro articolo. In particolare, se c’è identità di soggetto tra il verbo servile e il verbo copulativo, si possono avere entrambi i costrutti. 4 Mangiando così poco, / dimagrirai troppo. [leggete qui un approfondimento della Treccani perché sulla questione predicato nominale/predicativo del soggetto ci sono diverse scuole di pensiero, quindi, in generale, seguite ciò che vi consiglia il vostro professore!!] Sulla base delle parole che lo formano, si distinguono due tipi fondamentali di predicato: il predicato verbale e il predicato nominale, al quale si può aggiungere il predicato con verbo copulativo. È una costruzione che si avvicina alle completive. Proporrò una merenda sana, con frutta e verdure sempre fresche e genuine. Tanti esercizi per te. LA ORACIÓN, SUJETO Y PREDICADO Un repaso de urgencia Nacho Diego . 16 Luglio 2019 . Si distingue in verbale, nominale e predicato con verbo copulativo. 1 In logica e in grammatica ciò che viene detto intorno al soggetto . Traduzione in contesto di go, con esempi d'uso reale. ... VERBO IMPERFETTO - 2. semplice esercizio con correzione automatica da eseguire al computer. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Non scoraggiatevi! Rispondi. Sul tuo quaderno scrivi 3 frasi con il verbo avere con significato proprio e 3 con il verbo avere usato come ausiliare. 1. … E dopo la pausa, tutti a studiare! anche con verbi di senso compiuto usati in funzione di predicato verbale che non necessitano di una altra parte del discorso per avere senso può essere presente un AGGETTIVO con valore accessori e complementare riferito sia al verbo s sia al soggetto con funzione di PREDICATIVO DEL SOGGETTO e dirò che, Diamo inizio al weekend con i dolci fritti di Carn, «Credo che avere la Terra e non rovinarla Ci vuole un pizzico di impegno e attenzione. 2 Nella struttura della frase il sintagma imperniato sul verbo || p. verbale, quello costituito da un verbo predicativo che - essendo dotato di un sign. che emerge quando la vita ci mette alla prova». Il predicato verbale è "vuole sentire" con il verbo volere servile rispetto a sentire. 2) Raglio d'asino non arrivo' mai in cielo. Il verbo presente nel predicato può essere copulativo o non-copulativo. [di aggettivo, che ha la funzione di predicato che specifica un nome] attributivo … Enciclopedia Italiana. Rispondi Elimina. Con i verbi copulativi sembrare e parere la funzione di complemento predicativo del soggetto può essere svolta anche da un verbo all’infinito: Mario sembra sofferente può diventare Mario sembra soffrire; Luisa pare spazientita può diventare Luisa pare spazientirsi. O núcleo do predicado é sempre un adxectivo atributo calquera outro complemento con preposición copulativo grupo do predicado nome Predicado nominal (PN) Predicado verbal (PV) pronome suxeito verbo en forma persoal. Crebbe vigoroso, forte e bello d’aspetto. Frase minima La frase minima è sempre composta da almeno due elementi: il predicato e il soggetto. Individua la funzione degli elementi scritti in rosso (soggetto, predicato verbale o nominale) e trascina la frase nel riquadro giusto. FRASE SOGGETTO SN DETERMINANTE La NOME segretaria PREDICATO VERBALE SV VERBO comunicò TEMA SN DETERMINANTE quelle NOME notizie DESTINATARIO SP FUNZIONALE ad DETERMINANTE un NOME collega 7. No, n, La risata è come un tonico, un sollievo, Home Indica quali frasi sono in funzione predicativa. Il dottor Rossi………. 5) Restare con l'amaro in bocca. (gramm.) Quando ero piccola, la mia stanza mi sembrava un salone. ……proprio ….. fortunato, ti vanno bene tutte. ... oppure dell’oggetto) il significato del verbo o predicato. Preposizioni e Complementi C l o s e La copulaè una voce di un tempo semplice del verbo essere che unisce il soggetto con la parte nominale della frase. In poco tempo il nostro cucciolo di labrador. tardo praedicativus ]. Non sempre il verbo essere ha funzione di còpula in un predicato nominale, ma può anche avere valore di predicato verbale, quando indica l’esistenza di qualcosa o quando significa “trovarsi”, “essere situato”; inoltre, ha valore di ausiliare quando aiuta un altro verbo nella formazione dei tempi composti. We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. I verbi copulativi non hanno un significato autonomo e lo acquistano solo in presenza di un aggettivo/sostantivo. Sono verbi copulativi quelli che da soli esprimono un significato. Il termine ‘copulativo’ (dal lat. stupiti dei suoi miglioramenti in così poco tempo. In italiano il predicato nominale si forma con: . Altri grammatici preferiscono invece definire tale predicato in modo più vago, parlando di un predicato intermedio tra quello nominale e quello verbale (cfr. Predicato nominale. Si vedano i seguenti esempi: I sostantivi o aggettivi retti da verbi transitivi passivi reggono invece il complemento predicativo (che è anche quello retto da verbi di senso compiuto). Verbi irregolari tedeschi e modelli di coniugazione. 3. | - dall'unione di una voce di un verbo copulativo con un nome o un aggettivo. predicato verbale e nominale: quello di un verbo copulativo non propriamente detto, cioè non intransitivo. Si dimostrò coraggioso fin da piccolo: infatti, trovando in una stanza del palazzo la spoglia nel leone Nemeo lasciata da Ercolke lì di passaggio, scambiandola per un leone in carne e ossa rimase impavido e, impugnata una clava, si apprestò a difendersi, accorgendosi dell’equivoco solo quando le fu molto vicino. Al concorso per Miss Italia ……… vincitrice una ragazza dai lunghi capelli biondi. Vi aiuterò con un piccolo ripasso per fissare bene l’argomento. Spesso ci sembra difficile individuare in una frase il predicato con verbo copulativo. Nelle frasi seguenti colora di rosso il verbo copulativo, di blu il soggetto e di verde il complemento predicativo del soggetto. Anonimo 5 febbraio 2016 10:20. per favore. predicativo — adjetivo 1 Del predicado: elemento predicativo. Definizione Frase nucleare è un’etichetta generica e imprecisa con cui si indicano le frasi ‘più piccole’ di una lingua, cioè [...] mangia (12) (soggetto) + verbo copulativo + predicato nominale: (io) sono ingegnere (in nominali e verbali. Il complemento predicativo è un aggettivo o un sostantivo che si riferisce grammaticalmente al soggetto o al complemento oggetto, ma completa il significato del verbo. Al termine di 30 secondi di registrazione non perderai l'esercizio appena completato e verrai reindirizzato direttamente su questa pagina. Slideshare uses cookies to improve functionality and performance, and to provide you with relevant advertising. Rispondi. Rispondi Elimina. Con tutti questi verbi il nome del predicato, cioè l’aggettivo o il nome che seguono il verbo, prende il nome di complemento predicativo del soggetto. il concetto di nexus in Jespersen 1924 e la struttura della small clause in Chomsky 1981). Vorrei conoscere la Vostra opinione al riguardo. Altri verbi copulativi possono funzionare sia come copulativi sia come predicativi, seguiti da un complemento indiretto; in questi casi formano un normale predicato verbale: Predicati, spiegazione Il predicato è l'elemento fondamentale della frase. Edición digital a partir de El diccionario como puente entre las lenguas y culturas del mundo. Verbi irregolari e modelli dei verbi inglesi. Predicado nominal y verbal. Coniugazione del verbo tedesco sollen: presente, futuro, infinito, participio. Da cosa è formato. Questo modello di automobile è considerato più affidabile dell’altro. Vi sono però alcune eccezioni: • Le frasi ellittiche con il soggetto o il verbo impliciti, … Tutti questi verbi formano il predicato con verbo copulativo e, ricordo ancora una volta, che hanno la stessa funzione della copula nel predicato nominale, cioè servono a collegare il soggetto al complemento che introduce, chiamato complemento predicativo del soggetto. 2. Atributo. Il predicativo dell’oggetto è quel nome o aggettivo che, in presenza di un verbo copulativo, si riferisce al complemento oggetto e completa il senso del predicato. Unknown 29 febbraio 2016 08:44. il verbo essere (che non indica stare, trovarsi e appartenere) detto copula; un aggettivo o un sostantivo, mai accompagnati da preposizioni, detto nome del predicato o parte nominale. ... Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti. Questo sito é molto interessante x chi … predicativo — adjetivo 1 Del predicado: elemento predicativo. essere, sembrare, diventare, ecc.) Spesso ci sembra difficile individuare in una frase il predicato con verbo copulativo. In particolare Tommaso Fragassi ha chiesto una spiegazione, con qualche esempio, dell’uso in forma assoluta dei verbi copulativi. «predicato con verbo copulativo»; Serianni 1989: 79). Coniugazione del verbo inglese go: past tense, present, past perfect, future. Innanzitutto è importante sapere che alcuni verbi non hanno un significato compiuto e per questo devono unirsi a un nome o un aggettivo per completare il loro significato. In particolare, possiamo avere quattro casi nei quali il verbo "essere" non funge da copula: Quando significa esistere ("Io sono però." (gramm.) (gramm.) TS gramm. 2 Essendo arrivato in quella città da poco, / non conosceva nessuno.